Eccellente Trustpilot
Reso gratuito per l'Italia

Manubri Gravel

Manubrio Roval Terra - Nero
Vendita
Manubrio Roval Terra - Nero

Roval

€299,00 €319,00

Manubrio FSA K-wing AGX - Nero
Vendita
Manubrio FSA K-wing AGX - Nero

Fsa

€259,90 €336,00

Manubrio Pro Discover Alu 20 - Nero
Vendita
Manubrio FSA A-wing AGX - Nero
Vendita
Manubrio FSA A-wing AGX - Nero

Fsa

€89,91 €111,00

Manubrio Pro PLT Discover Carbon - Nero
EsauritoVendita
Manubrio Enve Gravel Bar - Nero
Esaurito
Manubrio Deda Gravel 100 - Nero
Vendita
Manubrio Deda Gravel 100 - Nero

Deda elementi

€105,00 €134,20

Manubrio FSA Adventure Compact - Nero
EsauritoVendita
Manubrio Pro PLT Discover 12 Flare - Nero
Vendita
Manubrio Specialized Hover Alloy 15mm Rise Plus Flare
Vendita

Manubri gravel, una piega speciale per esaltare comfort e controllo

Asfalto, sterrato o brecciolino: il gravel biking ti dà la libertà di spingerti fin dove la passione ti conduce. Molto simile alla classica piega dei manubri per bici da corsa, il manubrio da gravel risulta più versatile. Pensato per la strada ed i percorsi misti, i manubri gravel semplificano il controllo del mezzo su fondo accidentato. Inoltre si mostrano più comodi per il ciclista favorendo lunghe pedalate tipiche del cicloturismo. Tra le caratteristiche principali c’è quella di allargarsi verso l’esterno dando la possibilità di ospitare più comodamente le borse da viaggio. Perfetti per gli esploratori tranquilli ed i bikepackers senza compromessi, sono declinati in tante varianti differenti per adattarsi allo stile di guida di ogni biker.

Tutto il peso del flare

Per capire come il manubrio da gravel si discosti dai modelli BDC, è necessario considerare il flare. Anche detto “scampanatura”, il flare indica l’angolo con cui gli estremi inferiori del manubrio si aprono verso l’esterno. Man mano che aumenta tale valore (espresso in gradi), il controllo e la stabilità del mezzo aumentano. Fra le versioni più comuni di manubri gravel, incontriamo il manubrio Cowbell con angolo di 12° ed il Cowchipper con un angolo di 24°. Il primo ben rappresentato dal Roval Terra, il secondo dal Ritchey Comp VentureMax. Ma non mancano manubri per bici da gravel con flare al limite dei 40° in grado di trasformare radicalmente l’esperienza di guida. Va anche detto, infine, che è possibile montare sulla propria gravel un manubrio dritto da MTB. In questo caso il design e la posizione potrebbero subire un duro colpo. In questo caso meglio optare per un prodotto più specifico.

Altre caratteristiche di un manubrio gravel

Tre sono gli elementi che accomunano manubrio da corsa e manubrio con piega da gravel:
- Larghezza
- Reach
- Drop
Queste variabili devono essere tenute in considerazione nel momento in cui si va a selezionare un nuovo manubrio per la nostra bici. La larghezza indica la distanza che passa da un estremo all’altro. Viene calcolata nel punto in cui il manubrio piega. La misurazione è in cm e deve essere sempre leggermente superiore alla larghezza delle spalle del rider. Il reach e il drop, invece, esprimono in millimetri, la lunghezza e l’altezza della piega, andando a incidere sia sulla postura che sul confort di pedalata. Infine l’ultima caratteristica a cui stare attenti sono i materiali. I manubri da gravel più abbordabili sono realizzati in alluminio mentre i prodotti di punta sfruttano il carbonio per ridurre al minimo il peso del componente. Con entrambi i materiali, la resistenza e l’assorbimento delle vibrazioni sono ottimi e garantiscono una guida di alto livello.

Manubri gravel: i marchi più apprezzati

- Deda Elementi
- Enve
- FSA
- Pro
- Ritchey
- Roval
- Specialized

Cosa stai cercando?

Carrello