Solo per pochi giorni EXTRA 15% anche su articoli già in saldo (spesa minima 99€) - Usa il codice SUMMER22EXTRA

Nastro per manubri da ciclismo

Nastro Manubrio Deda Loop - Nero
Sale
Nastro Manubrio Deda Loop - Nero

Deda elementi

€29,90 €34,50

Nastro Manubrio Selle Italia Granfondo - Blu
Esaurito

Nastro manubrio bici, funzionalità che si tinge di stile

Ben avvolto ai capi del manubrio, un nastro di qualità fa bene alle mani e al resto del corpo. Assorbendo, insieme ai guanti, le vibrazioni legate alle asperità del percorso, infatti, aiuta il ciclista a stare comodo in sella anche per tante ore di fila. Ma i vantaggi di questo flessibile alleato non finiscono qui. Il nastro per manubrio ti dà anche tutto il grip necessario per controllare la bici sui tratti più impegnativi. O, magari, quando piove e una presa scivolosa non ti aiuterebbe a dare il meglio. Il nastro, inoltre, protegge il manubrio dalla naturale ossidazione cui è soggetto, specie quando il mezzo resta chiuso in cantina per lunghi periodi.

Tipologie a confronto

Ogni mano richiede il giusto nastro. Non a caso, di modelli in commercio ce ne sono tantissimi, differenti per misure e materiali. Lo spessore varia dai 2.5 ai 3.5 mm mentre la larghezza è compresa fra 25 e 35 mm. Un nastro con uno spessore elevato leva le castagne dal fuoco a chi prende di petto percorsi misti o sterrati. Scelto spesso per le pieghe da gravel e ciclocross, non disdegna di avvolgere i manubri da MTB. Mentre in ambito BDC, può andar bene una soluzione più sottile. Fra i vari materiali sintetici impiegati per i nastri da bici, il poliuretano con rivestimento in gel offre il massimo dell’assorbimento. Mentre la schiuma EVA spinge in alto grip e confort, esaltando il piacere dei percorsi cicloturistici. Per intense pedalate sotto il sole, infine, un nastro in microfibra e EVA favorisce l’evaporazione del sudore, mantenendo sempre ben salda la presa.

L’estetica come valore aggiunto

Se nastrare il manubrio della bici è soprattutto utile, non dobbiamo sottovalutarne il fattore estetico. Un nastro che si intoni al telaio e agli accessori è sempre preferibile rispetto ad un modello mal abbinato. Ecco perché i modelli in commercio sono proposti in svariate colorazioni, spesso personalizzate con disegni e decorazioni. Il vasto catalogo Supacaz, ad esempio, include nastri rossi, celesti, rosa e arcobaleno. Oltre all’ottimo Super Sticky Kush con logo impresso sopra scelto anche da Peter Sagan. Deda, Fizik, Specialized: ecco altri marchi che aggiungono sempre un tocco di design alla qualità costruttiva dei propri prodotti.

Cosa stai cercando?

Carrello